Notizie
PUBBLICATO IL NUOVO BANDO INAIL: STANZIAMENTO RECORD DA 500 MILIONI PER PROGETTI
28 Dicembre 2023

Il 20 dicembre la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell'avviso pubblico dell'Istituto che offre finanziamenti a fondo perduto destinati a imprese ed enti del terzo settore

L'Inail pubblica il nuovo bando Isi: stanziamento record da 500 milioni di euro per progetti di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. E' stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 296 del 20 dicembre 2023 il nuovo avviso pubblico INAIL per il bando Isi 2023 destinati come ogni anno a finanziamenti a fondo perduto per progetti di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. 

 

L'INAIL PUBBLICA IL NUOVO BANDO ISI, A CHI SONO DESTINATI I FINANZIAMENTI E QUALI SONO LE NOVITA'

I finanziamenti sono destinati alle imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura; e agli enti del terzo settore, solo ed esclusivamente per l'asse 1.1, tipologia di intervento d. 

Il Bando Isi 2023 presenta diverse novità che riguardano i seguenti ambiti:

  • risorse economiche

  • requisiti soggettivi

  • articolazione degli assi di finanziamento

  • interventi prevenzionali ammessi

  • innovazioni procedurali per favorire la digitalizzazione e la semplificazione degli adempimenti.

 

L'INAIL PUBBLICA IL NUOVO BANDO ISI, IL CALENDARIO DELLE DATE PER PRESENTARE DOMANDA 

Il calendario delle date di apertura e chiusura della procedura informatica per la presentazione della domanda sarà reso noto  entro il 21 febbraio 2024. Le risorse finanziarie sono ripartite tra le diverse regioni/provincie autonome e per assi di finanziamento. 

In particolare :

  • per gli Assi 1 (1.1 e 1.2), 2, 3, 4  il finanziamento riguarda il 65% dell’importo delle spese ritenute ammissibili

  • per l’Asse 5 (5.1 e 5.2) la misura è del 

    • 65% per i soggetti destinatari del sub Asse 5.1 (generalità delle imprese agricole);

    • 80% per i soggetti destinatari del sub Asse 5.2 (giovani agricoltori).

L’ammontare del finanziamento è compreso tra 

  • un importo minimo di 5.000,00 euro e 

  • un importo massimo erogabile pari a 130.000,00 euro.

 Non è previsto il limite minimo di finanziamento per le imprese che hanno meno di 50 dipendenti che presentino progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

 

L'INAIL PUBBLICA IL NUOVO BANDO ISI, TIPOLOGIE PROGETTI E ASSI DI FINANZIAMENTO 

Sono finanziabili le seguenti tipologie di progetto, suddivise in 5 Assi di finanziamento: 

  • Progetti per la riduzione dei rischi tecnopatici (di cui all’allegato 1.1) - Asse di finanziamento 1; 

  • Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale (di cui all’allegato 1.2) - Asse di finanziamento 1; 

  • Progetti per la riduzione dei rischi infortunistici (di cui all’allegato 2) - Asse di finanziamento 2;

  • Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto (di cui all’allegato 3) – Asse di finanziamento 3;

  • Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività (di cui all’allegato 4) - Asse di finanziamento 4;

  • Progetti per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli (di cui all’allegato 5) - Asse di finanziamento 5.


Tags: #bandoISI

Resta sempre connesso

Benvenuto, Inac ti permette di richiedere ogni tipologia di prestazione senza uscire di CASA.
Le richieste saranno esaminate da un esperto previdenziale che ti assisterà nelle varie operazioni. Clicca per vedere l’elenco dei servizi offerti.
Se sei già un nostro assistito e negli anni precedenti ti sei servito dell’assistenza di una nostra sede Inac puoi iniziare a compilare i campi di seguito riportati, successivamente sarai contattato dalla nostra sede territoriale.
Se non sei un assistito del patronato Inac puoi tranquillamente registrarti compilando i campi di seguito riportati e sarai contattato dalla sede territoriale Inac a te più vicina.
Registrandoti riceverai gratuitamente via mail il nostro giornale “Diritti Sociali”, così sarai sempre aggiornato sull’evoluzione della normativa.

Per cittadini nati all’estero, inserire il paese e la città di nascita


X

Copyright © 2019 Inac, All Rights Reserved. INAC - ISTITUTO NAZIONALE ASSISTENZA AI CITTADINI. Lungotevere Michelangelo, 9 - 00192 Roma. Created by Web Agency Interact SpA 2018

Siamo qui, sempre disponibili ad offrire la nostra assistenza anche agli indigenti."Ai sensi dell’art.13 L. 152/2001 puoi decidere di lasciare un libero contributo per sostenere le nostra attività, effettuando un bonifico al seguente IBAN: IT19D0832703398000000012555 intestato a: Inac-Istituto nazionale assistenza cittadini con la seguente causale: erogazione liberale art.13 L. 152/2001 effettuata da (nome e cognome).